Fonte Fotografica: vendita Materiale Fotografico Nuovo e Usato
Home | Fotocamere | Obiettivi | Accessori | Treppiedi | Epoca | Varie | Contatti
Prodotti
 
Photo gallery
 Materiale d'epoca     • Fotocamere da collezione •
In questa sezione si possono vedere immagini di apparecchi d'epoca particolari per costruzione o tecnologia. Solo il materiale prezzato e' in vendita.
     
  ZORKI 4 - 1956/1973  
ZORKI 4 - 1956/1973
ZORKI 4 : Prodotta in Russia dal 1956 al 1973 nelle officine della Krasnogorsk Mechanik,situate nella citta'di Krasnogorsk, sulle rive del fiume Moscova a circa venti chilometri dalla capitale Mosca,stesse officine dove vengono prodotte anche le piu' diffuse Zenith reflex 35mm,le Moskva medio formato e le Horizon panoramiche ad obiettivo rotante. La Zorki 4 e' una macchina fotografica per pellicola in rullo 35mm con formato del fotogramma 24x36mm. Completamente meccanica,non dispone di alcun dispositivo per la misurazione della luce,l'otturatore e' costruito con tendine in tela e scorre orizzontalmente con tempi di scatto compresi tra 1 secondo ed 1/1000 di secondo piu' la posa B ed il tempo di scatto specifico per la sincronizzazione del flash di 1/30 di secondo. La messa a fuoco si effettua con telemetro a doppia immagine visibile nel mirino e regolabile tramite la ghiera di messa a fuoco dell'obiettivo utilizzato. Ottiche intercambiabili con innesto a vite 39x1.Per utilizzare altre focali,oltre al 50mm di serie,e' pero' necessario avere un mirino esterno con finestrelle che diano l'esatta inquadratura delle focali usate poiche' il mirino della Zorki 4 da' solo l'inquadratura per il 50mm e non dispone di cornicette aggiuntive.Utile a chi porta gli occhiali la levetta per la regolazione delle diottrie,coassiale al perno di riavvogimento pellicola. L'obiettivo di serie era il noto Industar 50mm f.3.5,composto da quattro lenti in tre gruppi,prodotto in diverse versioni. La Zorki 4 dispone di autoscatto meccanico posto sul frontale della macchina,presa sincro flash di lato alla scritta Zorki, ghiera per il riavvolgimento della pellicola di lato alla finestrella del mirino ed azionabile dopo aver sbloccato la frizione del film tramite la ghiera coassiale al tasto di scatto che va girata in senso orario verso la M stampata sullla cassa. Come su tutte le macchine di questa serie,e' buona norma cambiare i tempi di scatto dopo aver caricato l'otturatore per evitare danni meccanici.Il dorso della macchina non e' imperniato su un lato ma e' staccabile completamente dopo aver sbloccato le due ghiere sul fondello. INDIETRO
 
 
Altre Immagini:
   
Copyright © Fonte Fotografica snc - Via Fabia, 25 Onè di Fonte (TV) P.I.: 01814040265 tel.: 0423 949845 Privacy Policy